Progetto MAIN.CON – La Realtà Aumentata per la manutenzione di macchine edili

Il progetto MAIN.CON. ha sviluppato ed applicato un sistema formativo innovativo per l’addestramento degli operatori sulla manutenzione delle macchine edili, utilizzando una nuova tecnologia chiamata “Realtà Aumentata”. La Realtà Aumentata (AR) è il termine che definisce una visione diretta o indiretta di un ambiente fisico nel mondo reale, i cui elementi reali vengono combinati con elementi virtuali al fine di creare una realtà mista (ambiente reale combinato con elementi virtuali) in tempo reale. Questo sistema consiste pertanto in una serie di dispositivi che aggiungono informazioni virtuali all’ambiente circostante. Questa è la principale differenza con la realtà virtuale, perché il sistema AR non sostituisce la realtà fisica bensì sovrappone dati virtuali con dati del mondo reale. Il sistema si propone di rilanciare la formazione degli operatori nel campo della manutenzione attraverso un sistema che permette di selezionare le manutenzioni da eseguire per mezzo di un’interfaccia semplice da usare: selezionando l’intervento da una lista predeterminata, l’operatore dovrà posizionare un dispositivo portatile davanti alla parte della macchina su cui deve operare, la cui interfaccia metterà in risalto gli elementi su cui lavorare. Nello schermo saranno mostrate, passo passo, le operazioni da eseguire per la manutenzione richiesta, sia attraverso istruzioni, semplici linee guida ed animazioni, sia con elementi di testo e audio.

Per saperne di più scarica gli allegati:

 Report finale progetto (3 MB)

 Mappa delle competenze (1,5 MB)

 Unità didattiche (3,9 MB)

© Centro Edile Palladio - Vicenza