Assistente alla direzione di cantiere edile: dalla lettura del disegno all’esecuzione dell’opera

  • Home
  • Assistente alla direzione di cantiere edile: dalla lettura del disegno all’esecuzione dell’opera
A chi si rivolge

Inoccupati e/o disoccupati giovani ed adulti diplomati.
Viene data la preferenza a titoli di studio attinenti all’edilizia settore tecnico quali: geometra

Obiettivo

La figura professionale dell’assistente alla direzione di cantiere, avendo completa conoscenza del ciclo di realizzazione dell’opera, è in grado di espletare mansioni di trasformazione di disegni da progettuali a disegni esecutivi dell’opera stessa, per ottemperare le fasi gestionali organizzativo che produttivo, di utilizzare le tecnologie e la strumentazione presenti nei cantieri mobili e nella gestione risorse tecniche ed umane.
L’utilizzo di macchine, la gestione delle commesse, il rispetto dei capitolati d’appalto, le norme di sicurezza applicate ad uomini, mezzi e strutture, determinano le componenti professionali dell’assistente alla direzione di cantiere.
La formazione darà le conoscenze e le abilità che consentiranno alla figura professionale di cui sopra di specializzarsi coerentemente con le proprie motivazioni aspirazioni, una volta inserito in azienda all’interno del contesto aziendale finale.
Gli elementi qualificanti dell’intervento e gli obiettivi formativi da raggiungere possono essere così sintetizzati: proporre adeguati modelli interpretativi della complessità organizzativa aziendale e le modalità per inserirsi attivamente nelle organizzazioni stesse; fornire gli strumenti di gestione per rispondere da un lato alle crescenti necessità di integrazione delle funzioni aziendali relativamente alla tematica della messa in opera di strutture ed edifici, rispettando le norme di sicurezza a tutela dell’ambiente; far emergere le attitudini dei partecipanti inserendole in una cornice professionale qualificata; sviluppare le competenze relative all’implementazione dei sistemi di produzione edile.
La figura professionale possiederà quindi competenza in materia di organizzazione e gestione delle risorse, nonché competenze tecniche inerenti alla problematica edile, dalla fase di realizzazione di disegni esecutivi alla fase di gestione economica del progetto.

Numero Ore

600